Come installare un Plugin WordPress

Se stai cercando una guida su come installare un plugin su WP, sei nel posto giusto

Come avevamo promesso nell’articolo precedente intitolato “cosa sono i plugins WordPress“, andremo a spiegare in questo nuovo articolo come installare e attivare un plugin gratuito di WordPress.

I Plugin consentono di aggiungere nuove funzioni al tuo sito web e permettono di arricchire i servizi che gli utenti possono utilizzare. Dunque se hai appena installato WordPress sul tuo spazio web ed aver scelto un template opportunatamente configurato, è giunto il momento di scaricare, installare attivare il plugin che hai scelto.

Perché utilizzare un plugin

Come ogni CMS, WordPress ha i suoi limiti. Arriva un momento in cui ti trovi di fronte alla necessità di migliorare determinati parametri, di sviluppare la tua piattaforma, in altre parole: di adattarla alle tue esigenze. Questa è l’utilità del plugin.

Concretamente, un plugin è un’estensione che permette di diversificare le funzionalità di un software.

Tra le altre cose, il plugin è stato progettato per consentire all’utente medio di modificare il proprio CMS e aggiungere parametri ad esso come desidera.

Migliaia di plugin sono disponibili sul web e molti di loro sono gratuiti.

Eccone alcuni:

  • Akismet : protegge un sito WordPress da commenti offensivi e spam
  • Yoast SEO : aiuta a migliorare il riferimento naturale di un sito WordPress
  • WP super cache : offre un potente sistema di memorizzazione nella cache al sito WordPress e quindi migliora le sue prestazioni

Come installare un plugin WordPress

In questo articolo andremo a illustrare due metodi per l’installazione dei plugins sulla piattaforma più conosciuta e utilizzata al mondo.

Le procedure in ambedue i casi risultano di facile comprensione e di facile utilizzo. Iniziamo con la procedura numero 1 che risulta essere veramente molto facile e intuitiva. Nella barra degli indirizzi digita il tuo dominio ( www.miosito.it/wp-admin ) e dopo aver inserito le tue credenziali ti troverai nella bacheca di WordPress come in figura:

Bacheca di un sito WordPress

Nella barra laterare di sinistra ti troverai il menu di wordpress con tutte le funzioni presenti e abilitate, ora clicca sulla voce Plugin, si aprira una tendina e all’interno troverai Aggiungi Plugin, trovato ? bene cliccaci sopra.

Una volta cliccato su aggiungi Plugin troverai una schermata simile a quella presente in questa figura:

Sezione dove poter scarica, installare, e attivare i plugins

Ora alla destra dello schermo troverai una voce “ parola chiave “, inserisci il nome del plugin che vuoi installare e dai invio. Troverai come risultato una serie di plugin tutti riconducibili alla parola chiave che hai digitato.

Una volta individuato il plugin di tuo interesse clicca su “ Installa Ora “ e il tempo per l’installazione solitamente è di pochi secondi. Ti accorgerai che il plugin è stato scaricato perché il tasto “ installa ora diventerà “ Attiva “.

Come installare un plugin con la funzione Upload di WordPress

Installare i plugins con la funzione WP upload file

La seconda procedura di installazione è altrettanto facile e si utilizza la funzione Upload. Solitamente si utilizza questo metodo quando si acquistano Plugins a pagamento perché essi non vengono illustrati nel repository di WordPress.

Dunque se hai acquistato un Plugin, scaricalo sul tuo computer e una volta scaricato dirigiti nel menu Plugin e clicca su aggiungi nuovo e infine Carica Plugins, come in figura :

Dirigiti sul tasto “ scegli File “ e carica il Plugin che hai salvato nel tuo pc.

Il caricamento dipende molto dal tipo di connessione che disponi e quando sarà interamente caricato come nella procedura precedente dovrai attivarlo e configurarlo.

Share your love

Leave a Reply